Gio. Feb 2nd, 2023

Allarme bomba sulla ferrovia adriatica

Maggio 24, 2017

Sharing is caring!

Il finto ordigno “rudimentale e dimostrativo” all’interno al posto dell’esplosivo aveva dei bulloni

PESCARA È stato trovato sui binari della ferrovia adriatica un ordigno “rudimentale e dimostrativo”, tra le stazioni di Montesilvano e Silvi. La finta bomba è stata trovata da alcuni operai che facevano lavori di manutenzione. Immediatamente sul posto sono intervenuti gli uomini della Polfer e le forse dell’ordine, l’allarme è rientrato poche ore dopo. Il finto ordigno era stato realizzato con maestria: quattro tubi metallici, carta agli estremi e fili elettrici, all’interno, invece del tritolo c’erano dei bulloni, all’esterno una calamita che ha fatto supporre che la bomba fosse stata attaccata ad un treno in corsa e poi caduta o sui pali metallici che costeggiano la ferrovia.