Maggio 17, 2024

A Francavilla al mare Pina Picierno vice presidente del parlamento europeo

A Francavilla al mare Pina Picierno vice presidente del parlamento europeo

Sharing is caring!

Congresso nazionale del Partito Democratico.Incontro pubblico per il candidato Stefano Bonaccini

 

FRANCAVILLA AL MARE Sabato 4 febbraio, alle 11.30 al Foyer di Palazzo Sirena, ci sarà un incontro, organizzato dal Comitato cittadino per Stefano Bonaccini candidato alla Segreteria nazionale del Partito Democratico e aperto a tutta la cittadinanza, con la presenza della Vice presidente del parlamento europeo Pina Picierno. ad annunciarlo Francesca Buttari, delegata della mozione Bonaccini della provincia di Chieti e Presidente del Consiglio Comunale.

“Pina torna a Francavilla per la prima volta dopo la sua elezione” continua Buttari “ma è un riferimento da sempre per la nostra città, per la Provincia di Chieti e per la Regione Abruzzo e per questo siamo ancora più contenti della sua corsa in tandem con Stefano Bonaccini in questo congresso rifondativo, che per gli iscritti, i militanti, gli elettori ha una grande rilevanza politica. Un congresso che non guarda al suo interno, ma ha l’obiettivo principale di ricostruire una grande forza democratica, riformista e progressista, di cui ha bisogno l’intero paese”

“Abbiamo bisogno di un Partito Democratico che non perda l’ambizione di essere maggioritario nel paese e che costruisca la sua proposta politica nel tempo nuovo che stiamo vivendo, mettendo al centro la crescita economica del paese e il rispetto dei diritti sociali e civili dei cittadini, che si faccia sentinella di una sanità e di una scuola pubblica e universale, non riproponendo ricette che già si sono dimostrate sbagliate. Abbiamo una grande occasione per il Partito Democratico e per il Paese Intero, sostenendo la candidatura di Stefano Bonaccini e di tutti coloro che si sono raccolti intorno a questa proposta, tra cui Pina Picierno. Grazie alla loro capacità di lavoro, al loro radicamento, alla loro concretezza e alla loro sobrietà, questo partito tornerà ad essere un grande partito, rispettoso delle proprie radici e con una grande capacità di guardare al futuro”, conclude Buttari

About Author