Febbraio 26, 2024

SiAmo Roseto, si dimette il presidente Simone Aloisi: torna nel Pd

SiAmo Roseto, si dimette il presidente Simone Aloisi: torna nel Pd

Sharing is caring!

Nell’attesa dell’ormai imminente cambio alla guida della segreteria del PD, lavorerò per rilanciare il partito nella nostra città al fine di restituirgli il prestigio

 

ROSETO Simone Aloisi lascia la guida dell’associazione SiAmo Roseto. Dopo aver rassegnato le proprie dimissioni, nella serata di mercoledì 8 febbraio Aloisi ha formalmente annunciato ai soci, riuniti presso l’Hotel Liberty di Roseto, di rimettere l’incarico.

La decisione è frutto di scelte politiche che portano Aloisi a non poter restare a capo dell’associazione fermo restando il mantenimento della qualifica di socio.

Nei prossimi giorni verrà reso noto il nuovo assetto del Direttivo di SiAmo Roseto.

“Rientro nel Partito Democratico Roseto degli Abruzzi a distanza di qualche anno- dichiara Aloisi-
Questo periodo di pausa mi è stato utile per osservare dall’esterno le dinamiche di un partito al quale sono legato da un rapporto speciale. Il nuovo corso del PD che si sta profilando all’orizzonte mi ha dato la carica per tornare a riallacciare i rapporti con i vertici locali del partito insieme ai quali inizierò sin da subito ad intavolare un dialogo costruttivo ed un’azione sinergica con l’obiettivo di riconquistare la fiducia di tanti elettori smarriti e privi, al momento, di quello che per tanto tempo è stato un solido punto di riferimento politico
Questa decisione implica necessariamente le mie dimissioni da presidente dell’Associazione SíAMO Roseto che comunque continuerà ad essere operativa sul territorio, portando avanti le sue idee ed i suoi progetti” sottolinea l’ex consigliere.
Nell’attesa dell’ormai imminente cambio alla guida della segreteria del PD, lavorerò per rilanciare il partito nella nostra città al fine di restituirgli il prestigio di cui ha sempre goduto ma che, negli ultimi anni, è andato perso”.

About Author