Giugno 22, 2024

Roseto, al via il “Trofeo Ministars” dedicato al basket giovanile

Roseto, al via il “Trofeo Ministars" dedicato al basket giovanile

Sharing is caring!

28 le squadre iscritte, divise in 3 categorie: Under 13, Aquilotti ed Esordienti. 

ROSETO Comincia oggi a Roseto il “Trofeo Ministars” edizione numero 33: appuntamento storico di basket giovanile tra i più attesi dell’estate del Lido delle Rose. Al via della competizione organizzata dalla Scuola Minibasket Roseto saranno ben 28 le squadre iscritte, divise in 3 categorie: Under 13, Aquilotti ed Esordienti. 
La manifestazione è stata presentata questa mattina in conferenza stampa, in una Sala Consiliare di Palazzo di Città gremita di giovani atleti, alla presenza del Sindaco Mario Nugnes e del Professor Saverio Di Blasio.

Prevista l’allegra invasione di quasi duemila appassionati della palla a spicchi tra atleti, tecnici, accompagnatori e famiglie che si contenderanno i prestigiosi trofei in palio: un bel risultato per una manifestazione da 22 anni intitolata alla memoria dell’indimenticabile Remo Maggetti.

Da oggi fino al 12 giugno si giocheranno i tornei Under 13 ed Aquilotti; il torneo Esordienti invece, si giocherà dal 13 al 15 giugno. 
Questo l’elenco delle squadre partecipanti. 
• Under 13: Fides Roseto, Il Picchio Civitanova Marche, Minibasket Murano, Il Faro San Benedetto del Tronto, Metauro Basket Academy.
• Aquilotti: Bees Pesaro, Gazzera Leoncino, Nuovo Basket Fossombrone, Bee Pescara, Basket Pescara, Scuola Minibasket Roseto, Jungle Team Palestrina.
• Esordienti: Scuola Minibasket Roseto, Pallacanestro Roseto, Nuova Pallacanestro Dese Rossa, Nuova Pallacanestro Dese Verde, Sporting Sant’Elpidio, Minibasket Costone Siena, CBBA Basket Cologno Monzese, Nuovo Basket Fossombrone, Virtus Padova, Arcobaleno Porto San Giorgio.

75 saranno le partite che si giocheranno sui 3 campi regolamentari: a quelli sul lungomare nord del Bellavista Arena e del Lido Azzurra, va aggiunto infatti lo storico impianto dell’Arena 4 Palme.
In ogni campo, come da tradizione, ci sarà lo spazio dedicato alla solidarietà a favore dell’Aism di Teramo alla quale sarà devoluto un contributo da parte degli organizzatori.

“La Scuola di Minibasket e il Trofeo Ministars affondano le radici dentro la storia della nostra citta – ha detto il Sindaco Mario Nugnes, portando anche i saluti dell’Assessore Annalisa D’Elpidio, assente per un impegno improrogabile – Una società e una manifestazione che sono in buona salute grazie alla capacità di rigenerarsi e di coinvolgere sempre nuove persone con energia ed entusiasmo, rimanendo allo stesso tempo agganciati alla storia attraverso il ricordo della figura di Remo Maggetti. Roseto accoglie con entusiasmo le 28 squadre che arrivano da tutto il contesto nazionale per partecipare ad un trofeo che rappresenta anche un importante momento per il nostro comparto turistico e una bella vetrina per dare maggiore visibilità alle nostre bellezze”. 

“Il Torneo ha raggiunto i 33 anni di vita e uno degli obiettivi di questo evento è tornare definitivamente all’Arena 4 Palme, fermo restando che gli impianti che ci ospitano al momento sono bellissimi. Questo è il primo anno in cui organizziamo il Trofeo senza una figura fondamentale per noi e per i ragazzi: Enzo “Dj” Di Liberatore, che è salito in cielo e che, sono certo, sta facendo il tifo per noi e per tutti i giovani atleti che parteciperanno al torneo – ha aggiunto Di Blasio chiedendo un applauso per l’amico scomparso – Faccio il mio in bocca al lupo ai ragazzi che stanno arrivando da tutta Italia e ringrazio tutto il mio staff per il prezioso lavoro e l’Amministrazione Comunale per il costante supporto”.

About Author