Ven. Dic 2nd, 2022

Ripartono all’Aurum le attività dell’Ueam: servizi migliorati e ampliati

Ripartono all’Aurum le attività dell’Ueam: servizi migliorati e ampliati
Novembre 11, 2022

Sharing is caring!

Il tema al centro dell’incontro è stato proprio quello della proroga della convenzione UEAM – Ufficio Europa Area Metropolitana.

 

 

PESCARA Saranno quanto prima ripristinate le attività dì UEAM dentro la sala Europa dell’Aurum dì Pescara “EuroAurum”, e in particolare verranno ripristinate, migliorate e ampliate le funzioni indicate dalla convenzione UEAM, quali i servizi informativi, dì formazione e progettuali nell’ambito dei programmi europei. È quanto è emerso dai lavori del tavolo dì coordinamento tra i rappresentanti dei Comuni dì Pescara, Montesilvano e Spoltore che si riunito questa mattina. Il tema al centro dell’incontro è stato proprio quello della proroga della convenzione UEAM – Ufficio Europa Area Metropolitana.
<Si tratta della prima concreta ipotesi dì integrazione dì servizi tra i Comuni della costituenda NUOVA Pescara – ha dichiarato il consigliere delegato alle Politiche Europee per il Comune di Pescara, Salvatore Di Pino – L’ufficio UEAM non si occuperà soltanto dì supportare le amministrazioni partecipanti ma anche dì fornire assistenza e supporto a beneficio dei vari soggetti del territorio, quali imprese, associazioni e anche semplici cittadini che vogliono conoscere e approfondire queste tematiche e cogliere le opportunità che la programmazione europea offre>.
La struttura, inoltre, si impegnerà nella promozione di attività dì animazione rivolte in particolare agli studenti delle scuole, allo scopo di promuovere l’integrazione europea e sensibilizzare i ragazzi rispetto alla valorizzazione del sentimento di appartenenza al modello europeo.
Sarà attivato uno sportello informativo, con orari prestabiliti di apertura al pubblico, che fungerà da punto dì riferimento effettivo e non solo virtuale sul territorio.
Al tavolo di questa mattina hanno preso parte oltre a Salvatore Di Pino, delegato dal sindaco Carlo Masci, il primo cittadino di Spoltore, Chiara Trulli, e l’assessore comunale di Montesilvano, Deborah Comardi.