Aprile 19, 2024

Nereto, replica numeri civici: Sindaco “attività sospesa per le elezioni”

Nereto, replica numeri civici: Sindaco “attività sospesa per le elezioni”

Sharing is caring!

Di concerto con la Prefettura i lavori sono stati sospesi in vista delle imminenti elezioni per l’impossibilità di aggiornare la banca dati anagrafica e delle liste elettorali.

NERETO Dopo 40 anni il comune, guidato dal sindaco Laurenzi, ha messo mano al restyling della toponomastica di Nereto anche dando numerazione ai tanti edifici sprovvisti, e mettendo ordine alla confusione del passato.

Voglio tranquillizzare i miei concittadini: questo lavoro, che continuerà su tutto il territorio comunale e fino al completamento dello stesso, ha subito un breve stop con una seria motivazione, quella dalle imminenti elezioni, ovvero, come si legge nel provvedimento protocollo n.1887 “i lavori di revisione della toponomastica necessitano la sospensione delle ultime targhette di individuazione dei numeri civici in quanto il completamento dell’appalto comporterebbe la necessità dell’aggiornamento della banca dati dell’anagrafe e delle liste elettorali, operazione quest’ultima non possibile visto l’avvicinarsi delle elezioni Regionali e di quelle Europee immediatamente successive”.

La disposizione del Rup, geom. Pierluigi Palma, arriva a seguito di una riunione tra ufficio tecnico e area amministrativa ed elettorale, e soprattutto sentita la Prefettura.

I lavori riprenderanno a decorrere dal 20 maggio. “Ci tengo a precisare che, la totale rivisitazione della toponomastica richiede del tempo, e so che i miei concittadini ne comprendono le ragioni perché viviamo nello stesso paese e ne conosciamo ogni aspetto del vivere quotidiano”.

Spiace ancora una volta riscontrare che la minoranza, invece di studiare gli atti amministrativi e dunque svolgere il proprio ruolo con onestà intellettuale, strumentalizza domande lette su gruppi social, tralasciando però le risposte date dal sindaco a quegli stessi interrogativi, per pura sterile polemica: si capisce perfettamente che, i tre componenti rimasti di “Insieme per Nereto” si rianimano solo in vista di qualche tornata elettorale, per poi sprofondare in un lungo letargo. Ricordo articoli di giornale con attacchi alla mia amministrazione, per le vicine elezioni Regionali che smuovono gli animi dei partiti, per poi fare una totale scena mutua al consiglio comunale sul bilancio dove non sono riusciti a motivare nemmeno il loro voto contrario.

Tranquillizzo la minoranza: la mia amministrazione ha lavorato tutti i giorni, e continuerà a farlo, nel bene di Nereto e con la cura necessaria a ogni azione che stiamo portando avanti.

Abbiamo a cuore il nostro paese.

La polemica non costruisce, non aggiunge nulla, peccato perdano così tanto tempo sul niente invece che adoperarsi per qualcosa di positivo per la comunità.

About Author