Febbraio 21, 2024

“Giovedì in terrazza” a Giulianova: incontri di arte, storia e musica

“Giovedì in terrazza” a Giulianova: incontri di arte, storia e musica

Sharing is caring!

Dal 29 giugno la sesta edizione degli incontri di arte, storia e musica dedicati all’Abruzzo.

GIULIANOVA Giunge alla sesta edizione la rassegna “Giovedì in terrazza. Incontri di arte, storia e musica a Palazzo Bindi” curata dalla direzione del Polo Museale Civico e della Biblioteca com.le “V. Bindi” di Giulianova. Gli incontri, moderati dal direttore Sirio Maria Pomante ritroveranno la loro consueta cornice sulla suggestiva terrazza del Palazzo Bindi in corso Garibaldi, sede della Biblioteca e della Pinacoteca civiche “Vincenzo Bindi”, giovedì 29 giugno, 6, 13 e 20 luglio 2023 alle ore 21.15.

Sostenuti dall’Assessorato alla Cultura, gli incontri, nati nel 2016, intendono contribuire a fare della dimora donata da Vincenzo Bindi, eminente e munifico intellettuale scomparso nel 1928, cuore del patrimonio cittadino, il luogo prediletto per approfondire temi legati soprattutto al mondo abruzzese, seguendo i poliedrici interessi dell’illustre guliese.

PROGRAMMA:

– 29 giugno, ore 21.15: Felice Barnabei (1842-1922). L’avventurosa esistenza dell’intraprendente abruzzese antesignano della lotta per la tutela dei beni artistici nella difficile costruzione della nuova Italia.

Ospiti l’autore del volume, edito da Verdone, Giuseppe Pennacchia, discendente di Felice Barnabei, autore della prima biografia completa dell’illustre archeologo, fondatore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e deputato del Regno d’Italia, e Maria Paola Guidobaldi, conservatrice delle Collezioni del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia di Roma.

– 6 luglio, ore 21.15: Gran Sasso e Cinema. Movie Map del Gran Sasso d’Italia.

L’autore Andrea Lolli racconta nel libro, Ricerche&Redazioni, alla seconda edizione, tramite notizie, testimonianze dirette e aneddoti a dir poco leggendari, le maggiori produzioni cinematografiche girate nei pressi del massiccio del Gran Sasso d’Italia, dai più classici “Ladyhawke” e “…Continuavano a chiamarlo Trinità”, passando per tutte le pellicole nazionali e internazionali che hanno portato tra le principali vette dell’Appennino i più grandi artisti e attori del Cinema.

– 13 luglio, ore 21.15: Ritratto di Gaetano Braga. Territori e storiografia per una catalogazione delle opere.

Nelle ultime pagine delle sue memorie autobiografiche il violoncellista, compositore e ricercato maestro di canto Gaetano Braga scriveva con cognizione di causa: “Io non so se qualche anima pietosa, quando sarò morto, si ricorderà di me!”. Una serata dedicata al musicista, partendo dall’amicizia con Vincenzo Bindi, suo primo studioso, con Paola Besutti, Università di Teramo, Federico Paci e Simona Cinciripini, Conservatorio Statale di Musica “G. Braga”. Saranno eseguite note composizioni del Maestro.

– 20 luglio, ore 21.15: Qui in Abruzzo.

Con la Prefazione di Emma Pomilio e una Nota a firma di Donatella Di Pietrantonio, il primo libro del nuovo progetto editoriale a firma De Siena Editore, dedicato alla scoperta del patrimonio storico-culturale e naturalistico della regione abruzzese, attraverso immagini e testi che raccontano il territorio e le sue bellezze, a cavallo tra le province di Chieti, L’Aquila, Pescara e Teramo. Ospiti della serata gli autori, Roberta di Pascasio e il fotografo Giancarlo Malandra.

In caso di maltempo gli appuntamenti si svolgeranno nella sala centrale della Biblioteca civica o nella Sala comunale “Bruno Buozzi”, piazza Buozzi.

About Author