Gio. Dic 1st, 2022

Post terremoto: incontro a Campli sui contributi alle piccole imprese

A Campli arriva la fibra di Open Fiber: subito disponibile
Ottobre 16, 2017

Sharing is caring!

Una sala consiliare gremita, nella cittadina farnese con tanta gente che voleva capire come muoversi al fine di poter fruire degli interventi disposti dalla Regione Abruzzo.

CAMPLI Sono stati il capogruppo del Pd alla Regione Abruzzo, Sandro Mariani, e il vice presidente del Consiglio regionale, Paolo Gatti, ieri sera a Campli, ad illustrare il sistema di interventi teso a concedere contributi economici alle piccole imprese, non agricole, che hanno da zero a quattro dipendenti e che operano all’interno del territorio interessato dal terremoto del 2016 e da quello successivo dello scorso mese di gennaio.

<Abbiamo voluto realizzare questo incontro pubblico, confrontarci con i nostri concittadini – ha commentato il consigliere comunale Luca Di Girolamo – proprio per scavalcare quella burocrazia che avrebbe potuto rendere difficile la presentazione delle domande. Nel corso della serata sono stati chiariti i metodi da seguire per la presentazione delle domande di indennizzo>.

La Regione Abruzzo con determinazione direttoriale n.15/AA del 21 settembre 2017, pubblicata sul BURAT n.99 del 29 settembre 2017, aveva approvato l’Avviso che stabilisce i criteri e le modalità per la concessione di contributi alle piccole imprese operanti nei territori della Regione interessati dagli eventi sismici 2016 e 2017, ai sensi della L.R. 30 agosto 2017, n.49. Adesso si arrivati al momento operativo di questo provvedimento.

<Penso che siamo stati i primi in Abruzzo a realizzare un incontro pubblico – ha aggiunto il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale – l’attenzione verso i propri cittadini si concretizza nell’essere operativi e aiutarli in situazioni dove le pratiche burocratiche rischierebbero di creare loro problemi. Il percorso di ricostruzione e di ripresa economica dopo mesi che hanno messo a dura prova il tessuto locale continua.