Giugno 22, 2024

QUIXA Assicurazioni torna in comunicazione con una campagna dedicata alla protezione delle microimprese dai piccoli e grandi imprevisti della vita quotidiana

Sharing is caring!

(Adnkronos) – – QUIXA Assicurazioni, compagnia digitale del Gruppo assicurativo AXA Italia, torna in comunicazione e sceglie l’immediatezza della radio per mettere in luce i piccoli e grandi imprevisti della vita quotidiana a cui sono esposte microimprese e professionisti. – La campagna, on air per 6 settimane fino a luglio in maniera mirata su emittenti ad alto impatto, si articola in due soggetti da 30”, dedicati agli artigiani, come ad esempio, piccoli imprenditori nel settore dei traslochi, elettricisti, idraulici, piccoli negozi. – Negli spot, QUIXA sceglie l’ironia per soverchiare classici stereotipi legati spesso a queste professioni, evidenziando, in modo divertente e brioso i potenziali rischi a cui sono esposte ogni giorno, ed offrendo in risposta soluzioni di protezione innovative, semplici e complete. – Protagonista, Van & Job, la prima soluzione assicurativa in Italia che protegge, in un unico contratto, il van e l’attività imprenditoriale, andando oltre la classica Rc Auto, con proposte che guardano a diversi bisogni collegati all’attività imprenditoriale, dagli infortuni ai danni ai locali, alla responsabilità civile per danni a terzi, con la possibilità di tutelarsi da rischi sempre più attuali come quelli legati alle catastrofi naturali. – Gestibile in modo completamente online, con un premio medio accessibile e flessibilità di pagamento, si configura come esempio di inclusive protection, pensata per diffondere una sempre maggiore protezione a fasce di popolazione vulnerabili ai rischi, ma storicamente lontane dal mondo assicurativo. Milano, 20 maggio 2024. QUIXA Assicurazioni, compagnia digitale del Gruppo assicurativo AXA Italia, torna in comunicazione e sbarca in radio con un racconto fresco e brioso e incentrato sull’ironia, dedicato alla protezione delle microimprese e professionisti, una fascia di popolazione che, pur rappresentando il 95% delle imprese in Italia, risulta storicamente “sottoassicurata” e lontana dal mondo della protezione e dall’assicurazione quale strumento efficace per la gestione dei propri rischi operativi. La campagna, firmata dall’agenzia PicNic e con pianificazione curata da Wavemaker, on air per 6 settimane dal 19 maggio fino a luglio, si articola in due soggetti da 30”, dedicati agli artigiani e microimprese, come, ad esempio, traslocatori, elettricisti, idraulici, commercianti. 
Centrale negli spot, l’uso dell’ironia con cui classici stereotipi legati a queste professioni vengono improvvisamente ribaltati evidenziando piuttosto, sempre in maniera divertente, quanto ogni giorno anche i migliori professionisti siano sottoposti a una serie di rischi che possono mettere a repentaglio la loro attività. È a questi piccoli imprenditori che QUIXA propone una novità sul mercato, una risposta semplice e completa nello stesso tempo, in linea con il nuovo claim “l’assicurazione semplice inizia da qui”: Van & Job, soluzione assicurativa dedicata alle microimprese composta da non più di 2 dipendenti e lavoratori autonomi proprietari di un furgone che protegge in un solo contratto il van e l’attività economica. Van & Job, oltre alla classica Rc Auto, guarda a ulteriori bisogni collegati all’attività lavorativa e, oltre alle coperture contro i danni ai locali (i.e. incendio, fenomeno elettrico, spargimento di liquidi) e alla responsabilità civile per danni a terzi, offre una protezione pensata in caso di lavoro fuori sede – con l’opzione di una RC anche presso i clienti – così come proposte che includono gli infortuni e la possibilità di tutelarsi da rischi sempre più attuali come quelli legati alle catastrofi naturali. La polizza, gestibile completamente online, con un premio medio accessibile e flessibilità di pagamento, si configura come esempio concreto di inclusive protection, pensata per diffondere una sempre maggiore protezione a fasce di popolazione vulnerabili a diversi rischi, ma storicamente lontane dal mondo assicurativo. Per scoprirne di più: quixa.it/prodotti/furgone
 —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

About Author