Aprile 17, 2024

IT-Alert, oggi test in Lombardia, Basilicata e Molise. Giovedì nel Lazio

Sharing is caring!

(Adnkronos) – Continua la fase di sperimentazione di IT-Alert. Oggi 19 settembre il sistema sarà infatti testato in Lombardia, Basilicata e Molise. Dopo i messaggi arrivati ai cittadini di Piemonte, Puglia e Umbria, e in attesa del test nel Lazio, intorno alle ore 12 i cittadini delle tre regioni selezionate oggi – con cellulari accesi e con connessione telefonica – riceveranno il testo inviato dal sistema di allarme pubblico di cui si sta dotando l’Italia I dati raccolti finora, oltre 1,5 milioni i questionari compilati e trattati in forma anonima, sono analizzati nel dettaglio per verificare le cause dei principali e ricorrenti problemi segnalati, consentendo agli operatori di telefonia mobile di approfondire e rivedere il processo di invio del messaggio, il comportamento delle celle telefoniche e della relativa copertura, il funzionamento dei dispositivi come telefoni, tablet e smart watch.  In occasione del test di oggi sarà possibile accedere e compilare l’apposito questionario dalla home page del sito www.it-alert.gov.it, contribuendo così all’implementazione del sistema anche mediante la segnalazione di eventuali malfunzionamenti. Anche coloro che, trovandosi nell’area interessata dal test intorno alle ore 12, non dovessero ricevere alcuna notifica di IT-alert lo potranno compilare proprio per segnalare questa mancanza. 
I prossimi test a livello regionale proseguiranno secondo il seguente calendario: • 21 settembre nel Lazio, in Valle d’Aosta e Veneto • 26 settembre in Abruzzo e nella Provincia Autonoma di Trento • 27 settembre in Liguria • 13 ottobre nella Provincia Autonoma di Bolzano. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

About Author