Gio. Feb 2nd, 2023

Canile provinciale Lanciano: Febbo replica a Caporale

Luglio 13, 2017

Sharing is caring!

Febbo: “Invito la Giunta di Lanciano ad adoperarsi ed impegnarsi poiché scommetto che un mese non sia necessario per risolvere le criticità riscontrate e che il nuovo canile, purtroppo, rimarrà chiuso e inutilizzabile ancora per un po’ di tempo”

LANCIANO “L’Assessore Caporale farebbe bene a riflettere prima di rilasciare dichiarazioni senza il minimo di buon senso amministrativo. A questo punto allora dovrebbe spiegarci e illustrarci il vero motivo per cui ha voluto per forza fare l’inaugurazione del Canile Provinciale quando era già ben consapevole delle problematiche esistenti, altrimenti dovremmo pensare che l’evento sia stato solo la solita passerella partitica da campagna elettorale”. Questa la replica del Presidente della Commissione vigilanza e consigliere regionale Mauro Febbo all’assessore alla Tutela degli Animali del Comune di Lanciano, Davide Caporale. “Invito la Giunta di Lanciano ad adoperarsi ed impegnarsi poiché scommetto che un mese non sia necessario per risolvere le criticità riscontrate e che il nuovo canile, purtroppo, rimarrà chiuso e inutilizzabile ancora per un po’ di tempo. Mentre consiglio, sempre a Caporale, di confrontarsi con il suo sindaco e Presidente della Provincia prima di prendersela con chi in questa vicenda non c’entra propria nulla ma ha solo doverosamente denunciato un fatto grave di salute pubblica”.