Mar. Set 27th, 2022

Prestito Ue: 6 milioni di euro per iniziative imprenditoriali nelle aree protette

Aprile 11, 2017

Sharing is caring!

Accordo Bei e finanziato Ue con Rewilding Europe, affiliata a L’Aquila

PESCARA Un accordo tra la Banca Europea degli investimenti e la Commissione europea sulla “Banca della Natura”, con l’organizzazione Rewilding Europe, nata per rilanciare l’economia delle aree protette, ha stanziato un prestito di 6 milioni a sostegno di 30 iniziative imprenditoriali nella rete europea Natura 2000, tra cui quelle dell’Appennino Centrale in Italia. Secondo un’analisi condotta dalla Direzione Generale dell’Ambiente, risulta che la mancanza di fondi europei è una della cause principali del mancato sviluppo delle Aree Natura 2000 in Europa; questo risulta essere il primo progetto per il finanziamento del “capitale naturale” (Natural Capital Financing Facility). L’impresa italiana affiliata a Rewilding Europe è Wildlife Adventures, con sede a Pescasseroli (Aq), che organizza escursioni e trekking nel Parco nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise.