Marzo 4, 2024

Campli: nuovo appalto per l’Igiene Urbana, un risparmio di 100mila euro per il Comune

Campli: nuovo appalto per l'Igiene Urbana, un risparmio di 100mila euro per il Comune

Sharing is caring!

Il costo del servizio complessivo è inferiore a quello dell’appalto aggiudicato 10 anni fa.

CAMPLI La Rieco Spa, in virtù dell’aggiudicazione del nuovo appalto relativi ai servizi di igiene urbana, continuerà a gestire il servizio di raccolta dei rifiuti e, più in generale, i servizi di igiene urbana nel Comune di Campli. Il nuovo appalto coincide, per l’Ente, con un notevole risparmio in termini economici, pari a circa 100mila euro all’anno.

“Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da una gestione del servizio virtuosa e soddisfacente con livelli di raccolta differenziata sempre più elevati: in quest’ottica – sottolinea il Sindaco di Campli, Federico Agostinelli – con il rinnovo del contratto, abbiamo provveduto a sottoscrivere e incrementare i servizi finora svolti con una consistente riduzione della spesa. Il costo del servizio complessivo è, infatti, inferiore a quello dell’appalto aggiudicato 10 anni fa. In una congiuntura economica sfavorevole per i cittadini, che già devono fare i conti con un generalizzato aumento del costo della vita, a cominciare dai costi dell’energia e del carburante, siamo riusciti a spuntare un costo del servizio più basso rispetto al precedente. È un risultato più che soddisfacente, così come lo è il servizio svolto da Rieco, anche per quanto riguarda il servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti”.

In termini prettamente economici, si è partiti da una base d’asta di 8 milioni 442mila euro, alla quale Rieco Spa ha proposto un ribasso del 8,57%, pari a 7 milioni e 718mila euro, con un risparmio annuo per l’Ente di circa 100mila euro: ad oggi, tutti i costi di conferimento dei rifiuti, inoltre, sono a carico del gestore, determinando ulteriori risparmi per l’Ente.

“Siamo riusciti in quest’opera di ottimizzazione dei costi e – spiega il Direttore Tecnico Rieco, Angelo Di Campli – contemporaneamente abbiamo incrementato i servizi offerti alla popolazione. Inoltre, per cercare di arginare e contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti sul territorio, una pratica scorretta che penalizza tutti i cittadini, soprattutto quelli più virtuosi e attenti alle buone pratiche di raccolta differenziata, doteremo l’Ente di 5 fototrappole di ultima generazione capaci di immortalare questi comportamenti scorretti” .

About Author