Maggio 19, 2024

Ancarano, approvato bilancio consuntivo: avanzo di mezzo milione

Ancarano, approvato bilancio consuntivo: avanzo di mezzo milione

Sharing is caring!

Sul fronte lavori pubblici continueranno anche la messa in sicurezza di alcuni tratti di strade, mentre non mancherà  l’attenzione per l’ambiente

ANCARANO Il Consiglio Comunale di Ancarano ha approvato all’unanimità il bilancio Consuntivo dell’anno 2023 e le relative risultanze, redatto secondo quanto previsto dal D.P.R. n. 194/1996. Dal provvedimento adottato si evince come siano stati rispettati i vincoli di finanza pubblica per l’anno 2023, della legge n. 208 del 28/12/2015 e s.m.i., di quelli sulla spesa del personale, con l’assenza di debiti fuori bilancio da riconoscere e la positiva acquisizione dei pareri di regolarità tecnica economica.Tenuto conto degli obblighi di legge che impone il vincolo per fondi su spese correnti e conto capitale, il risultato libero del 2023 ammonta a 501.819,95.
Precedentemente, sempre il Consiglio Comunale aveva approvato il bilancio di previsione 2024-2026 all’interno del quale erano state confermate le aliquote irpef, le aliquote IMU senza necessità di dover apportare variazioni in aumento, la determinazione dei servizi a domanda individuale tra i quali quelli riferiti alla refezione scolastica, alle colonie minori, alle colonie anziani ed altre attività sociali.

“Il risultato di amministrazione del 2023 approvato entro i termini del 30 aprile 2024 come previsto dalla normativa vigente,  è la conferma dell’ottimo lavoro svolto da questo gruppo che amministra da tanti anni – dichiara il Sindaco Pietrangelo Panichi- nel segno di una continuità che ha sempre tenuto conto del rispetto degli equilibri, con grande impegno sugli investimenti e mantenimento dei servizi per il sociale. L’avanzo permetterà di proseguire nella peculiare gestione del territorio, nella consapevolezza di avere una riserva contabile in caso di imprevedibili danni in considerazione degli improvvisi cambiamenti climatici oggi giorno sempre più frequenti. Sul fronte lavori pubblici continueranno anche la messa in sicurezza di alcuni tratti di strade, mentre non manchera’ l’attenzione per l’ambiente e la tutela del patrimonio a partire dalle attività nei cimiteri, dalla manutenzione generale del territorio, dalla segnaletica all’illuminazione, al verde, con previsione di interventi ordinari anche sulle scuole. Saranno completati gli investimenti  di rinnovamento nelle strutture sportive iniziate con fondi sovra comunali, nell’ottica della riorganizzazione della gestione  a seguito della scadenza della vecchia convenzione con il precedente gestore. L’approvazione di questo  rendiconto certifica la solidità del nostro Comune capace di dare risposte malgrado il periodo complicato che vivono gli enti locali. Grazie a tutti gli Uffici Comunali a partire dall’Ufficio Ragioneria per l’importante lavoro svolto e grazie al Consiglio Comunale che ha approvato questo ottimo risultato.”

About Author