Maggio 17, 2024

Teramo, donati televisori e pc a neurochirurgia e radioterapia

Teramo, donati televisori e pc a neurochirurgia e radioterapia

Sharing is caring!

Al  reparto di neurochirurgia sei televisori per i degenti e alla radioterapia tre personal computer portatili utili per le attività di routine.

TERAMO Donazioni ai reparti di neurochirurgia e radioterapia dell’ospedale di Teramo
Ieri al Mazzini l’associazione “Morena, una farfalla per sempre” ha donato al  reparto di neurochirurgia sei televisori per i degenti e alla radioterapia tre personal computer portatili utili per le attività di routine.
A ricevere le donazioni, da parte del presidente Giovanni Signorile e altri componenti dell’associazione, il direttore generale Maurizio Di Giosia e il direttore sanitario di presidio Carlo Di Falco. Per la Neurochirurgia erano presenti il direttore facente funzione della Uoc Filippo Pineto e il dirigente medico Corrado Lucantoni, per la Uoc di Radioterapia il direttore Carlo D’Ugo.
“Da sempre l’associazione “Morena, una farfalla per sempre” è vicina alla nostra Asl. Ringrazio il presidente Giovanni Signorile che con ogni donazione cerca di essere di supporto non solo all’azienda sanitaria ma anche ai più fragili. Donare le televisioni da installare nelle camere del reparto significa regalare ai pazienti momenti di svago e leggerezza durante la loro permanenza in ospedale, che non è mai semplice. Donare invece computer di lavoro ai reparti significa sostenere chi lavora all’interno della struttura e l’azienda sanitaria” dichiara il direttore generale.
“La nostra associazione ha come obiettivo quello di aiutare con azioni concrete. Noi siamo felici di essere di supporto ai pazienti e ai medici del nostro territorio” ha dichiarato il presidente  “Morena, una farfalla per sempre”.

About Author