Home SPORT SPORT TERAMO BASKET Impianti sportivi:parte la gara d’appalto per il campo sintetico a Santa Lucia
Impianti sportivi:parte la gara d’appalto per il campo sintetico a Santa Lucia

Impianti sportivi:parte la gara d’appalto per il campo sintetico a Santa Lucia

0
0

Tacchetti: A giorni partiranno le procedure da parte dell’amministrazione provinciale per l’aggiudicazione dei lavori in modo che il prossimo campionato possa svolgersi in un impianto profondamente rinnovato

ROSETO DEGLI ABRUZZI Dopo l’incontro avvenuto ieri tra Daniele Cimorosi e Vittorio Fossataro, rispettivamente presidente e general manager dei Roseto Sharks,e il vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici Simone Tacchetti, sono stati presi accordi per il rinnovamento dei campi sportivi.

“Abbiamo rinnovato l’assicurazione che l’amministrazione è vicina alla società sportiva più importante della città”, sottolinea il vicesindaco Tacchetti, d’altronde anche l’anno scorso abbiamo dimostrato, con i fatti, questo supporto. Il basket contraddistingue Roseto, da sempre, e vogliamo mettere gli Sharks nelle migliori condizioni possibili. La squadra, a livello di risultati sportivi, sta passando un periodo non felicissimo, ma ci auguriamo che presto possa tornare ai livelli che le competono. Parallelamente stiamo andando avanti con gli impegni presi per gli impianti sportivi dedicati al calcio.

Prima di Natale abbiamo depositato in Provincia il bando per la gara d’appalto della realizzazione del campo sintetico a Santa Lucia. A giorni partiranno le procedure da parte dell’amministrazione provinciale per l’aggiudicazione dei lavori in modo che il prossimo campionato possa svolgersi in un impianto profondamente rinnovato. A breve daremo il via alla gara per l’adeguamento e la messa a norma del campo di Fonte dell’Olmo, in questo caso il bando potremo farlo come Comune, e quindi evitare che a ogni partita sia necessaria un’ordinanza del sindaco per limitare la capienza a 99 unità, e infine, ma non per ultimo, partiremo con l’intervento di messa in sicurezza del campo di Cologna spiaggia. Visto che, nell’ultimo consiglio del 2017, abbiamo approvato la definizione degli impianti a rilevanza economica e il relativo regolamento d’uso, potremo finalmente mettere a bando le strutture comunali”.