Lun. Ott 14th, 2019

Mostra del fiore Florviva, Marsilio “Un esempio di Abruzzo che crede nel futuro”

Mostra fiore Florviva, Marsilio "Esempio di Abruzzo che crede nel futuro"

Il governatore ha visitato gli stand e partecipato al dibattito inaugurale sul comparto del vivaismo. 213 espositori, convegni, laboratori

PESCARA “La Mostra del Fiore Florviva che si apre oggi è un bell’esempio di un Abruzzo che non si arrende, che sa creare qualità e innovazione e che crede nel futuro”. Così il presidente della Regione Marco Marsilio, alla sua prima uscita pubblica, che questa mattina ha partecipato al taglio del nastro della Mostra del Fiore Florviva, la vetrina della floricoltura e del vivaismo promossa da Camera di Commercio Chieti Pescara, Arfa Associazione Regionale Floravivaismo Abruzzese, Assoflora Associazione dei Produttori Florovivaisti Abruzzesi, in programma fino a domenica 12 aprile, con orario 10-20 (ingresso libero).

Il governatore, accolto da Lido Legnini, presidente vicario della Camera di Commercio, e dai presidenti di Assoflora e Arfa, Guido Caravaggio e Remo Matricardi, ha visitato la fiera e ha partecipato poi al dibattito “Esperienze abruzzesi di vivaismo e giardinaggio: professionalità e passione al servizio di una terra bella e fragile”, insieme Silvano Di Primio, vivaista e presidente Federazione Regionale Coldiretti, e Lorenzo Granchelli, responsabile scientifico di Accademia della Natura. Un dibattito ricco, che è stato utile per fare il punto sul settore in Abruzzo e, soprattutto, sulle soluzioni che la professionalità dei qualificati operatori presenti in fiera può dare ai problemi di una terra bella ma anche molto fragile, a rischio idrogeologico e sismico. Presenti in fiera anche il presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, i consiglieri regionali Guerino Testa e Sabrina Bocchino, e in rappresentanza del sindaco e del Comune di Pescara l’assessore Paola Marchegiani, e il prefetto di Pescara Gerardina Basilicata.

Domani, sabato 13 aprile, alle 10.30 è in programma “Pini mediterranei ed esotici: risorsa o problema? La risposta è la corretta gestione”, seminario di aggiornamento per agronomi-forestali e tecnici con attribuzione dei crediti formativi, organizzato in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Pescara. Intervengono Matteo Colarossi, presidente dell’Ordine e l’agronomo Massimo Rabottini. Nel pomeriggio, dalle 14.00, in programma i mini corsi di arte floreale per i bambini delle scuole elementari e medie, a cura della scuola di arte floreale Eafa, mentre alle 15.00 è in programma “FlorPoesia”, recital a cura dell’Associazione Culturale Teatranti D’Abruzzo, con i poeti: Natalia Anzalone Ark, Vittorina Castellano, Maria Gabriella Ciaffarini, Daniela D’Alimonte, Caterina Franchetta, Giorgio Ciampoli, Rosetta Clissa, Angela Di Teodoro, Rossana Garibaldi, Enzo Littore,  Giulia Madonna, Leda Panzone Natale, AnnaDonatella Passeri, Griselda Petrongolo, Mara Seccia, Patrizia Starinieri,  Flora Amelia Suarez Cardenas, Adelio Tilli, Tina Troiani, Rosetta Viglietti,  Lucio Vitullo. Sempre alle 15.00, il laboratorio di educazione ambientale rivolto ai bambini a cura della Cooperativa Sociale Clematis. Alle 16.30, il workshop “Dal paesaggio al giardino: come creare giardini belli e sostenibili, con Alessia Brignardello, botanico e paesaggista, e Roberta Tupone. L’evento è realizzato in collaborazione con l’Associazione Italiana Architettura del Paesaggio.

Please follow and like us: