Mer. Set 18th, 2019

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, iniziativa a Martinsicuro

Ospite il professore Guido Saraceni,docente dell’università di Teramo

MARTINSICURO In occasione della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, l’Amministrazione Comunale di Martinsicuro,  organizza venerdì 24 novembre alle 21,00 presso la Sala Consiliare in via Aldo Moro 32, una serata sul tema della “Comunicazione Sessista: Prospettive filosofiche e Giuridiche”.

L’ospite invitato a trattare della tematica è il Prof. Guido Saraceni docente di Filosofia del Diritto presso l’Università di Teramo. Il suo profilo accademico denso di collaborazioni  con numerosi altri atenei, è particolarmente autorevole vista la sua appartenenza al Comitato Consultivo del Centro Studi “Di-Con-Per Donne” (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”). Inoltre gode di enorme popolarità mediatica su tutti i canali Social, dove le sue considerazioni e post raggiungono migliaia di condivisioni e reazioni.

“Iniziative come queste incontrano da parte mia la massima disponibilità e apertura. Sono fermamente convinto che il contributo di tutti e delle donne in particolare, sia  molto utile al territorio, perchè proprio da loro dovremmo imparare a guardare e concepire la realtà nella sua complessità” commenta il Sindaco Massimo Vagnoni.

La città Truentina vedrà nei prossimi giorni, il formale inizio delle attività della Commissione  Pari Opportunità che riunisce gli 11 gruppi presenti in consiglio assieme ad altre rappresentanze locali.

“Iniziamo con questo momento d’incontro, promosso da Samuela Palatini di Progetto Comune. Abbiamo intenzione lavorare sulle Pari Opportunità a 360° e quindi seguirà una serie di altre iniziative destinate a favorire tutte quelle categorie al momento svantaggiate nella partecipazione alla vita sociale, economica e culturale della nostra comunità” dice Giorgia Di Biagio, consigliera delegata alle Pari Opportunità del gruppo Appartenenza Comune.

L’iniziativa si lega agli eventi presenti sul territorio regionale in occasione del 25 Novembre, che vede moltissimi Comuni impegnati in attività educative e divulgative sul tema della violenza e della discriminazione di genere.

 

 

 

Please follow and like us: