Home POLITICA Sistema informativo turistico: attività gestite dai Comuni

Sistema informativo turistico: attività gestite dai Comuni

0
0

Le funzioni di coordinamento della rete spettano alla Regione Abruzzo, che ha avviato un percorso per il trasferimento degli uffici, giunto alla sua fase conclusiva

Sistema informativo turistico: attività gestite dai Comuni

L’AQUILA Per effetto della legge regionale n. 3/2018, che ha disciplinato un nuovo Sistema Informativo turistico costituito da una rete di punti di informazione, le attività di informazione e di accoglienza turistica saranno gestite direttamente dai Comuni.

Le funzioni di coordinamento della rete spettano alla Regione Abruzzo, che ha avviato un percorso per il trasferimento degli uffici, giunto alla sua fase conclusiva. I sindaci dei comuni ricadenti nei cosiddetti DIS (Sistema Informativo turistico di Destinazione) sono stati convocati dall’assessore al turismo, Giorgio D’Ignazio, per la firma dei relativi atti di sottoscrizione, giovedì 13 dicembre, alle ore 10.30 a Teramo (Biblioteca “Melchiorre Delfico”).

Questi i comuni della rete DIS: Alba Adriatica, Caramanico, Chieti, Francavilla al Mare, Giulianova, L’Aquila, Lanciano, Montesilvano, Ortona, Ovindoli, Pescara, Pescasseroli, Pescocostanzo, Pineto, Rivisondoli, Roccaraso, Roseto degli Abruzzi, Scanno, Silvi, Sulmona, Tagliacozzo, Teramo, Tortoreto, Vasto.