Home POLITICA Roseto al Centro: “Il Pd rosetano sfiducia il suo Sindaco”
Roseto al Centro: “Il Pd rosetano sfiducia il suo Sindaco”

Roseto al Centro: “Il Pd rosetano sfiducia il suo Sindaco”

0
0

I consiglieri del Pd di Roseto degli Abruzzi hanno decretato il fallimento dell’Amministrazione Ginoble-Di Girolamo mettendo in mora il proprio Sindaco, ricordandogli una serie di obiettivi

ROSETO “E’ veramente incredibile dopo circa due anni e mezzo di promesse non mantenute, di annunci sfumati, di oppressione fiscale ai cittadini rosetani (vedasi TARI, colonia anziani, buoni pasto, parcheggi a pagamento, tassa di soggiorno e chi più ne ha più ne metta), leggere sui quotidiani, invece che un bilancio di metà mandato con l’elenco degli obiettivi raggiunti, una lista di problemi da risolvere e che già si era promesso di risolvere in campagna elettorale”. Così dichiara il movimento politico Roseto al Centro.

“In pratica i consiglieri del Pd di Roseto degli Abruzzi hanno decretato il fallimento dell’Amministrazione Ginoble-Di Girolamo mettendo in mora il proprio Sindaco, ricordandogli una serie di obiettivi già scritti nel programma del 2016 e che, ad oggi, loro stessi dichiarano che non sono stati raggiunti. Si evidenziano inoltre una totale chiusura e mancanza di comunicazione, nonché di trasparenza, degli atti amministrativi ed una assoluta incapacità da parte del Sindaco, Sabatino Di Girolamo, di governare la Città di Roseto degli Abruzzi.

Un clamoroso autogol mediatico da parte del gruppo consiliare del Partito Democratico rosetano nei confronti del suo primo cittadino, esponente peraltro del medesimo partito. Non vorremmo che, visto il totale fallimento dell’azione amministrativa della Giunta Ginoble-Di Girolamo, tutto ciò fosse il pretesto per un abbandono anticipato da parte del Sindaco.

Il Movimento Politico “Roseto al Centro” continuerà, nel rispetto del ruolo che i cittadini gli hanno assegnato, ad evidenziare i macroscopici errori del monocolore Pd che governa la Città, ad esercitare sempre quel ruolo di opposizione costruttiva, attenta e propositiva nell’interesse della collettività.

Concludendo non ci resta che sottolineare come purtroppo l’Amministrazione Ginoble-Di Girolamo stia ridicolizzando la nostra Città a livello regionale e che Roseto ed i rosetani non meritano un trattamento simile”.