Home POLITICA Ricostruzione, approvata la legge che potenzia l’ufficio speciale

Ricostruzione, approvata la legge che potenzia l’ufficio speciale

Ricostruzione, approvata la legge che potenzia l’ufficio speciale
0
0

Le nuove disposizioni assicurano l’accelerazione del processo di ricostruzione dei territori colpiti dagli eventi sismici del 24 agosto, 26 e 30 ottobre 2016 e del 18 gennaio 2017.

L’AQUILA È stato approvato  in consiglio regionale, il progetto di legge che prevede norme a sostegno dell’Ufficio Speciale per la ricostruzione della Regione Abruzzo.

L’assessore Guido Quintino Liris ha espresso soddisfazione per l’approvazione della legge ed ha sottolineato l’importanza della stessa che di fatto dà impulso al funzionamento dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione di Teramo rafforzando la dotazione di personale.

Le nuove disposizioni assicurano l’accelerazione del processo di ricostruzione dei territori colpiti dagli eventi sismici del 24 agosto, 26 e 30 ottobre 2016 e del 18 gennaio 2017.

“La nuova legge – commenta Liris – interviene sulla carenza strutturale di personale dell’Ufficio speciale grazie a un lavoro condiviso in consiglio. È la testimonianza che c’è massima attenzione da parte del Presidente Marsilio e di tutto il governo regionale sulle misure da adottare sul fronte della ricostruzione. È necessaria una svolta importante e la legge votata mette in evidenza un dato politico finora non tenuto in debita considerazione: l’Ufficio Speciale della Ricostruzione del secondo cratere è una emanazione diretta del governo regionale, che ne guiderà la programmazione e ne condividerà la responsabilità”.