Home NEWS Teramo, riapre la provinciale 19:intervento tampone, saranno necessari altri lavori
Teramo, riapre la provinciale 19:intervento tampone, saranno necessari altri lavori

Teramo, riapre la provinciale 19:intervento tampone, saranno necessari altri lavori

0
0

Di Bonaventura “Servono finanziamenti per mettere in sicurezza il territorio altrimenti l’effetto domino innescato dai terremoti non si ferma”

 

TERAMO Da questa mattina è tornata ad essere transitabile in ambedue i sensi di marcia la provinciale 19, in località La Specola, a Teramo.

Quello effettuato dalla Provincia è un intervento tampone per mettere in sicurezza il tratto danneggiato e riaprire alla circolazione ma le cause di quanto accaduto sono ancora oggetto di valutazione e monitoraggio.

Parte del sottostrada è stato letteralmente risucchiato da un canale di smaltimento delle acque piovane creando un vuoto di svariati metri di profondità: le indagini dovranno accertare se la causa è da attribuire ad un dissesto di versante o a infiltrazioni d’acqua.

Nel frattempo l’area (che è stata comunque riempita e consolidata) è stata transennata e viene monitorata.
“Il territorio continua a subire gli effetti dei movimenti innescati dai terremoti e dalle micro scosse – dichiara Diego Di Bonaventura – servono altri finanziamenti e non per riparare i danni ma per interventi strutturali e di messa in sicurezza dei versanti altrimenti l’effetto domino non si ferma. Domani mattina ho una riunione con il settore tecnico per verificare tutto quello che non è previsto nella programmazione post sisma e verificare quali sono i fondi disponibili sulle misure regionali e nazionali”.