Mer. Nov 20th, 2019

Pineto, arriva il canile comunale. A breve la pubblicazione del bando

Pineto, arriva il canile comunale. A breve la pubblicazione del bando

Il Comune di Pineto ha stanziato 180 mila euro provenienti da fondi Eni per la realizzazione e gestione del nuovo canile

PINETO A Pineto presto ci sarà un canile comunale. E’ quanto stabilito nella delibera di giunta del 12 aprile 2019 con la quale si dà indirizzo all’ufficio competente di redigere un bando pubblico, che sarà pubblicato a breve, nel quale si comunica le azioni intraprese dall’ente in tal senso. Nello specifico il Comune di Pineto ha individuato il terreno di proprietà comunale nella zona industriale di Pineto nel quale sorgerà la struttura e ha stanziato, nel piano delle opere pubbliche, 180 mila euro provenienti da fondi Eni per la realizzazione e gestione del nuovo canile che prevede la compartecipazione economica da parte di privati o associazioni. L’ente garantirà, inoltre, una convenzione annuale con il gestore. Si tratta di una azione importante finalizzata a garantire una migliore struttura agli oltre 70 cani ospitati da circa 15 anni a Pineto nel rifugio-canile di località Foggetta gestito dall’associazione Anta Onlus sezione di Pineto, convenzionata con il comune. Si tratta di una struttura privata che l’associazione ha ricevuto in comodato d’uso. Quel casolare però necessita di interventi strutturali di adeguamento alle nuove normative comunitarie come stabilito anche da un controllo effettuato dalla Regione nel 2017.

Alla luce di quel controllo è stata ufficializzata l’urgenza di risolvere la situazione. Scartata la più onerosa ipotesi di cercare una struttura privata o un canile sanitario dove trasferire i cani e alla luce della grande professionalità da sempre dimostrata e comprovata anche dal controllo della Regione delle associazioni del territorio che si occupano attualmente dei cani presenti nel rifugio, di investire nella costruzione di un canile comunale. La struttura potrà anche offrire servizi come una pensione per turisti d’estate e essere lo spazio nel quale effettuare attività di vario tipo con gli animali.

 

Please follow and like us: