Sab. Lug 11th, 2020

Mascherine chirurgiche, la Fater pronta a produrre 250 mila dispositivi

Covid19, Comune di Atri distribuisce oltre 5 mila mascherine ai residenti

 Premiata la qualità delle scelte operate dalla Regione Abruzzo sulla politica industriale  

 

PESCARA “Con grande soddisfazione apprendiamo la notizia che da lunedì la Fater, multinazionale presente nel nostro territorio, inizierà la produzione di un importante quantitativo di mascherine chirurgiche certificate dall’Istituto Superiore di Sanità. La notizia era nell’aria dopo che da giorni erano circolate indiscrezioni anche sui quotidiani nazionali”. Questo il commento dell’assessore regionale alle attività Produttive Mauro Febbo che sottolinea come “questo governo regionale, all’indomani della Circolare interpretativa del Ministero della Salute, relativa agli art.15 e 16 del Decreto n.18 del 17 Marzo, si è messa subito al lavoro per rispondere al grido di aiuto che si alzato dagli ospedali, dalle strutture sanitarie, dagli operatori sanitari e dai territori sull’assenza di mascherine e dispositivi sanitari per la protezione personale. In questi giorni con la mia Direzione siamo stati da supporto a quelle aziende abruzzesi che stavano decidendo la riconversione industriale e avevano necessità dell’apporto della Regione. Infine – conclude Febbo – mi preme sottolineare come il progetto, a totale tecnologia abruzzese ed a governance della Fater, è un ulteriore esempio della vitalità del Cluster Clip che come Regione abbiamo deciso di cofinanziare nei Programmi di Sviluppo ed approvati dal Ministero dello Sviluppo Economico. Infatti questa iniziativa conferma la qualità delle nostre scelte operate dalla Regione Abruzzo sulla politica industriale”.

Please follow and like us: