Ven. Nov 22nd, 2019

Lettomanoppello: una tartufaia nel Parco della Madonna delle Nevi devastato dall’incendio del 2007

Lettomanoppello: una tartufaia nel Parco della Madonna delle Nevi devastato dall'incendio del 2007

L’Amministrazione Comunale di Lettomanoppello ha consegnato i lavori di riqualificazione del Parco Comunale della Madonna delle Nevi

 

LETTOMANOPPELLO Iniziati i lavori di riqualificazione del Parco Madonna delle Nevi a Lettomanoppello, area verde nel Parco Nazionale della Maiella su cui ci sono alcuni resti di capanne in pietra secca stile tholos e da cui si gode una vista panoramica sui maggiori massicci montuosi dell’Appenino, come la Maiella, il Morrone, il Sirente e il Gran Sasso.

“L’Amministrazione Comunale di Lettomanoppello ha consegnato i lavori di riqualificazione del Parco Comunale della Madonna delle Nevi, devastato nel 2007 da un rovinoso incendio” ad annunciarlo è il Sindaco di Lettomanoppello Simone D’Alfonso.

“L’area è stata affidata all’Associazione Tartufai Val Pescara del Presidente Leo D’Alessandro che si occuperà della manutenzione dell’area dove sorgerà una tartufaia”.A tal proposito, ha commentato Leo D’Alessandro, Presidente dell’Associazione Tartufai Val Pescara: “Stiamo riqualificando il Parco della Madonna delle Nevi. Ringraziamo il Comune di Lettomanoppello che ci ha dato in gestione ventennale quest’area verde nel Parco Nazionale della Maiella e la Regione Abruzzo. Infatti, l’area verrà riqualificata – ha precisato il Presidente della Tartufai Val Pescara – tramite ai fondi regionali previsti dalla legge 66/2012, circa 40 mila euro destinati alla tartuficoltura. L’area, comunque sia, potrà essere utilizzata anche a fini didattici e ricreativi”.

Please follow and like us: