Dom. Feb 28th, 2021

Flash mob per il rispetto della donna a Pescara

La protesta è partita a seguito dell’evento svoltosi la settimana scorsa a Sulmona e che aveva visto delle ragazze tenere gli ombrelli agli ospiti

PESCARA Un centinaio di donne hanno protestato in centro a Pescara contro quanto accaduto lo scorso fine settimana all0evento “Fonderia Abruzzo”. Durante l’evento alcune ragazze hanno tenuto gli ombrelli agli ospiti, prima per riparli dalla pioggia e poi dal sole, così è partito il flash job in protesta per “il rispetto delle donne e l’autonomia individuale”. Le donne con gli ombrelli colorati aperti in protesta avrebbe urlato “vergogna vergogna” e “l’ombrello te lo tieni tu!”. Presenti a presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione Abruzzo Gemma Andreini, la consigliera di parità della Regione Abruzzo Alessandra Genco e la segretaria generale della Cgil di Pescara Emilia Di Nicola. 

Please follow and like us: