Home ECONOMIA Regione, approvato provvedimento per avanzamenti economici per i dipendenti

Regione, approvato provvedimento per avanzamenti economici per i dipendenti

Regione, approvato provvedimento per avanzamenti economici per i dipendenti
0
0

Il bando sarà pubblicato entro il prossimo 31 dicembre e prevede le progressioni economiche orizzontali per 717 dipendenti

PESCARA La Giunta regionale, su proposta del presidente Luciano D’Alfonso, ha deliberato il provvedimento con il quale, dopo quasi dieci anni, è stato autorizzato, con la modifica del regolamento, il concorso per eseguire le progressioni economiche orizzontali (peo) riservato al personale interno della Regione Abruzzo.

Il bando sarà pubblicato entro il prossimo 31 dicembre e prevede le progressioni economiche orizzontali per 717 dipendenti delle seguenti categorie: A (20), B (289), C (138) e D (270). Potranno partecipare i dipendenti a tempo indeterminato, che abbiano almeno 5 anni di anzianità nella posizione economica di appartenenza. I sindacati hanno sottoscritto l’accordo integrativo lo scorso 15 novembre.

“Questo provvedimento ha l’obiettivo di valorizzare il nostro personale – ha detto il presidente Luciano D’Alfonso -. Vogliamo premiare i nostri dipendenti che all’interno della macchina amministrativa regionale svolgono quotidianamente un lavoro intenso e proficuo. Dopo 10 anni – conclude D’Alfonso – abbiamo avviato questa procedura che sarà seguita da altri concorsi mirati ad apportare energie fresche nell’apparato regionale”.