Gio. Feb 25th, 2021

Depuratore Pescara, oggi la consegna dei lavori di adeguamento ed ottimizzazione

Depuratore Pescara,oggi la consegna dei lavori di adeguamento

La conclusione dell’intervento prevista entro estate 2019.Si tratta di un appalto aggiudicato attraverso una procedura di gara internazionale

PESCARA Risorse FSC (Fondo Sviluppo e coesione) pari a 8 milioni 500mila euro sono state stanziate dal Cipe per la realizzazione degli interventi di adeguamento ed ottimizzazione del depuratore del Comune di Pescara. Questa mattina, in Regione, a Pescara, la presentazione della consegna ufficiale dei lavori.

Si tratta di un appalto aggiudicato attraverso una procedura di gara internazionale che vede l’ACA in veste di ente appaltante e l’Ersi in qualità di ente attuatore. Ad aggiudicarsi i lavori un’Ati composta da tre imprese con capogruppo la società De Cesaris di Pescara.

Tra gli interventi più significativi si segnalano la riqualificazione della zona in passato occupata dai letti di essiccamento fanghi attraverso la bonifica dell’area, la realizzazione di una nuova sezione di pretrattamento iniziale dimensionata in modo tale che sia in grado di trattare anche la portata in tempo di pioggia, la realizzazione di una nuova linea di trattamento biologico a fanghi attivi, l’adeguamento del piping della filiera di processo alla nuova portata di progetto, l’adeguamento ed il miglioramento del sistema elettrico sia nelle linee di potenza che negli asservimenti ela realizzazione di un nuovo impianto di telecontrollo.

Complessivamente, nei 45 mesi di legislatura trascorsi finora, il sistema idrico regionale ha beneficiato di finanziamenti pari a circa 300 milioni di euro. La conclusione dei lavori è prevista entro l’estate 2019.

Please follow and like us: