Home ECONOMIA Banda ultra larga, Pepe: “Oltre 8 milioni di euro investiti in Val Vibrata”

Banda ultra larga, Pepe: “Oltre 8 milioni di euro investiti in Val Vibrata”

Banda ultra larga, Pepe: “Oltre 8 milioni di euro investiti in Val Vibrata”
0
0

L’Assessore Regionale Dino Pepe fa il punto sugli investimenti della Giunta Regionale per l’estensione della banda ultra larga sul territorio della Val Vibrata in occasione della visita in Abruzzo del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

CAMPLI Gli interventi per la realizzazione delle reti in fibra ottica fanno parte della strategia regionale che mira a coprire entro il 2020 tutto il territorio regionale con una velocità di connessione minima di 30 mbps.

Nei 12 comuni della Val Vibrata gli investimenti superano gli 8 milioni di euro.

“Si tratta – ha commentato l’assessore – di un vero e proprio salto tecnologico che porterà, una volta a compimento, il territorio vibratiano ed abruzzese all’avanguardia nel panorama nazionale ed europeo. La diffusione di queste tecnologie rappresenta una chiave per migliorare la competitività dei settori produttivi di queste aree (si pensi per esempio al comparto agricolo-forestale, al turismo, alle piccole e medie imprese), in quanto strumento capace di sviluppare e mantenere la crescita economica, determinare una migliore qualità della vita per la popolazione residente e favorire la diversificazione dell’economia.”

Gli interventi sono differenziati comune per comune in quanto in alcuni di essi esiste già una rete in fibra ottica che verrà migliorata e completata.

Grazie alle risorse del Programma di Sviluppo Rurale e del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale e dal Ministero dello Sviluppo Economico oltre 3 milioni saranno investiti nel comune di Sant’Egidio alla Vibrata e 2 milioni 300 mila andranno al comune di Civitella del Tronto, mentre i comuni della riviera vibratiana Alba Adriatica, Martinsicuro e Tortoreto beneficeranno di circa mezzo milione di euro ciascuno. Gli investimenti nei comuni più piccoli della vallata ammontano ad oltre 1.400.000 euro così distribuiti: Ancarano 149,885,41 euro, Colonnella 236,581,35 euro, Controguerra 144.779,89 euro, Corropoli 280.099,83 euro, Nereto 125.666,63 euro, Sant’omero 370.073,81 euro e Torano Nuovo 120.154,67 euro.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *