Gio. Nov 21st, 2019

Villa Vomano, arrestato spacciatore dopo inseguimento

Giulianova, infrange l'obbligo di dimora: arrestato un rom

Nonostante l’alt l’uomo non si fermava e, nel tentativo di opporsi al controllo, urtava l’autovettura della polizia.

TERAMO Il personale della Squadra Mobile,nell’ ambito di mirati servizi diretti a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti,  in frazione Villa Vomano, ha tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale, un cittadino italiano classe 1996  con pregiudizi di polizia.

Il predetto veniva fermato e controllato alle ore 18:30 circa sulla s.s. 150 di Villa Vomano (TE)  dopo un breve inseguimento originato dal mancato arresto, all’alt della polizia, dell’ autovettura a bordo della quale viaggiava con due passeggeri.

Nonostante l’alt l’uomo non si fermava e, nel tentativo di opporsi al controllo, urtava l’autovettura della polizia. Dopo l’urto l’uomo usciva dal veicolo e si dava a precipitosa fuga in direzione Via Nazionale disfandosi contestualmente di un involucro. Il personale della Squadra Mobile si poneva all’inseguimento e  riusciva a bloccarlo ed a recuperare l’involucro all’interno del quale era contenuta sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso di gr. 24,00.

Addosso l’uomo occultava ulteriore sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso di gr. 97,00. La sostanza stupefacente, destinata allo spaccio al dettaglio, veniva sottoposta a sequestro unitamente ad un bilancino di precisione rinvenuto nella sua abitazione di Villa Vomano .

L’uomo veniva, poi, collocato agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. procedente.

Please follow and like us: