Gio. Nov 21st, 2019

Un nuovo insediamento produttivo a Notaresco: modifiche al piano regolatore

Nuovo insediamento produttivo a Notaresco: modifiche al piano regolatore

Si tratta di un nuovo opificio industriale che andrà a svilupparsi su di un’area di quasi 10.000mq, approvato dopo un attento iter di valutazione urbanistica

NOTARESCO  Prosegue la rinascita industriale di Notaresco, con l’avvenuta approvazione in Consiglio comunale di un nuovo insediamento produttivo in località Grasciano, nella zona adiacente la rotonda della superstrada Teramo-mare.

Si tratta di un nuovo opificio industriale che andrà a svilupparsi su di un’area di quasi 10.000mq, approvato dopo un attento iter di valutazione urbanistica, in conformità con il PRG e con il regolamento per l’attuazione dei programmi complessi.

Con questo nuovo impianto, si punta così a dare un nuovo impulso alla rinascita del territorio comunale, per generare un nuovo movimento economico virtuoso: “Lontani dalle chiacchiere continuiamo a lavorare a testa bassa per sfruttare al meglio le grandi potenzialità del nostro territorio” ha detto il Sindaco di Notaresco Diego Di Bonaventura, “per questo nuovo successo voglio ringraziare tutta la mia amministrazione e soprattutto i consiglieri comunali in giunta, per avermi sempre sostenuto ed appoggiato in tutte le scelte fatte con l’unico obiettivo di creare nuove opportunità di lavoro, in netta controtendenza rispetto alla congiuntura economica negativa del periodo”.

Nella stessa seduta consiliare, è stata anche adottata una nuova variante al Piano regolatore generale per accogliere le istanze dei cittadini interessati e favorire lo sviluppo territoriale

Please follow and like us: