Gio. Nov 21st, 2019

Terremoto: Protezione civile attiva sala operativa per assistenza

Terremoto: Protezione civile attiva sala operativa per assistenza

Nella nottata (ore 00:19, magn. 3.5) un’altra scossa è stata avvertita dalla popolazione nella Valle Roveto (epicentro a Balsorano).

 

L’AQUILA La Protezione civile della Regione Abruzzo ha attivato l’operatività h24 della sala operativa dell’Aquila con lo stato di allerta, a seguito della forte scossa che nel pomeriggio di ieri ha interessato le aree interne della regione, con epicentro a Balsorano. Tre squadre di volontari  sono state inviate a supporto del sindaco di Balsorano che ha immediatamente rafforzato il Coc. Tante segnalazioni sono giunte a Prefettura, Carabinieri, sindaci e Vigili del fuoco ma non sono stati segnalati danni a cose e persone. I sindaci stanno valutando se tenere aperte le scuole nella giornata di domani. Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, sta seguendo costantemente l’evolversi della situazione. Si comunica inoltre che a seguito del sisma con epicentro nei pressi del comunne di Balsorano, sono stati aperti i seguenti COC:Morino, S. Vincenzo Valle Roveto, Villavallelonga, Balsorano, Civitella Valle Roveto.
Scuole chiuse domani a: Avezzano, Morino, Civita D’Antino, Civitella Roveto, Luco, Trasacco, Villavallelonga, S. Vincenzo Valle Roveto, Balsorano e Canistro.

Aggiornamento ore 7.45:  Nella nottata (ore 00:19, magn. 3.5) un’altra scossa è stata avvertita dalla popolazione nella Valle Roveto (epicentro a Balsorano). Su richiesta del Sindaco di San Vincenzo Valle Roveto, inoltre, sono state consegnate dalla Protezione civile regionale 20 brande e coperte per assistere la comunità. Alcune persone (soprattutto anziani) hanno utilizzato il centro di accoglienza allestito nella scuola di Balsorano. Questa mattina, il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, visiterà i luoghi del sisma.

Please follow and like us: