Home CRONACA Spaccio in centro storico a L’Aquila, arrestato spagnolo e denunciato un marocchino
Spaccio in centro storico a L’Aquila, arrestato spagnolo e denunciato un marocchino

Spaccio in centro storico a L’Aquila, arrestato spagnolo e denunciato un marocchino

0
0

Nel corso di tutta l’attività investigativa sono state sequestrate 10 dosi di cocaina, un blocco di marjuana ancora da suddividere in dosi per gli acquirenti e due dosi di marjuana.

L’AQUILA Nel decorso fine settimana  personale della Squadra Mobile, sezioni antidroga e contrasto al crimine diffuso, nell’ambito  di una vasta attività diretta al contrasto dell’illecita vendita di sostanze stupefacenti nel centro storico di L’Aquila e presso il Terminal di Collemaggio, d’intesta con il sostituto procuratore, ha arrestato un 31enne di origine spagnola e denunciato un 27enne di nazionalità marocchina.

Nello specifico, sin dalle prime ore del pomeriggio di venerdì scorso  gli agenti della sezione antidroga hanno seguito l’iberico fin da quando ha iniziato a muoversi con la propria autovettura da via S. Sisto, osservando i suoi movimenti. L’uomo a bordo di un’utilitaria si dirigeva verso il centro cittadino, ove dopo aver parcheggiato nei pressi della Fontana Luminosa entrava in uno degli edifici inagibili.

All’uscita lo stesso  si incontrava con un noto pregiudicato abruzzese, con il quale si scambiava degli oggetti ricevendo del denaro, momento in cui  gli investigatori della Squadra Mobile intervenivano, impedendo che si perfezionasse la vendita, sequestrando sia la droga ceduta che altro stupefacente, custodito in una confezione gialla a forma di uovo di una nota marca di cioccolato.

Nella stessa giornata di venerdì, gli agenti della sezione “contrasto al crimine diffuso”, notavano nei pressi del terminal di Collemaggio, la presenza di un noto  pregiudicato magrebino, intento ad aggirarsi con fare sospetto all’interno della stazione degli autobus, alla ricerca di acquirenti.  L’uomo, sottoposto ad un controllo, è stato trovato in possesso di due dosi di marjuana, e pertanto denunciato all’Autorità giudiziaria.

Nel corso di tutta l’attività investigativa sono state sequestrate 10 dosi di cocaina, un blocco di marjuana ancora da suddividere in dosi per gli acquirenti e due dosi di marjuana.