Lun. Gen 20th, 2020

Problemi case di riposo, riunione all’Unione dei Comuni Val Vibrata

Problemi case di riposo, riunione all'Unione dei Comuni Val Vibrata

Quella della non autosufficienza è una vera e propria emergenza che riguarda da vicino non solo tanti anziani ma anche e soprattutto le loro famiglie

 

SANT’OMERO Si è tenuto ieri presso la sede dell’Unione dei Comuni della Val Vibrata un incontro diretto a trattare le problematiche delle Case di Riposo locali, in particolare quelle della struttura “Carlo Campanini” di Sant’Omero.
A guidare il confronto il Presidente dell’Unione, Pietrangelo Panichi, in presenza del Sindaco di Sant’Omero, Andrea Luzii, del segretario generale, Dott.ssa Emilia Piro, dei rappresentanti dell’Asp 1 Teramo della Regione Abruzzo, Elvezio Zunica, Erminio Di Pietro, Claudia Maraessa, Sandra Di Domenico.
Dalla riunione è emersa l’unanime volontà di tutelare i servizi per i non autosufficienti e l’esigenza seria di garantire, con spirito di collaborazione, tutte le soluzioni relative alla sede della Casa di Riposo di Sant’Omero.
Il Sindaco Luzii ha ribadito la già affermata disponibilità progettuale alla Regione Abruzzo e i rappresentanti dell’Asp hanno manifestato di sostenerne le attività gestionali.
“Quella della non autosufficienza è una vera e propria emergenza che riguarda da vicino non solo tanti anziani ma anche e soprattutto le loro famiglie” dichiara il Presidente Panichi.
In assenza all’incontro dell’Assessore regionale alle Politiche Sociali, Piero Fioretti, si è ampiamente rimarcata la competenza della Regione alla definizione di decisioni in materia di servizi socio-sanitari.
“La centralità dell’anziano e il rispetto alla sua dignità costituiscono un bisogno che, unito a quello della non autosufficienza, evidenziano una necessità essenziale a cui la politica regionale è chiamata a dare valore e risposte” seguita il Presidente. “Il venir meno di tali sevizi rappresenterebbe una sconfitta per il territorio e l’intera comunità. Per questo attenzioneremo il problema a partire dal Governatore della Regione Marsilio e riproporremo la trattazione dell’argomento alla prossima seduta della Giunta complessiva dell’Unione”.

Please follow and like us: