Gio. Nov 26th, 2020

Pescara, da oggi torna operativo il C.O.C. presso il Museo Vittoria Colonna

Pescara, da oggi torna operativo il C.O.C. presso il Museo Vittoria Colonna

Alla luce dei dati in costante aggiornamento sull’andamento statistico del numero di persone risultate positive in Abruzzo e nel territorio della Asl di Pescara, il sindaco Carlo Masci ha quindi deciso di riaprire il Coc

 

PESCARA Con un’ordinanza firmata dal sindaco Carlo Masci, l’amministrazione comunale ha disposto di attivare, da lunedì 16/11/2020, il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) al fine di assicurare, nell’ambito del territorio del Comune di Pescara, la direzione e il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione in questa fase di recrudescenza della pandemia da Covid – 19. Finalità principale del Centro Operativo comunale, come già nella prima fase dell’epidemìa, l’attuazione delle misure urgenti atte a favorire il contenimento e il contrasto al diffondersi del virus. Alla luce dei dati in costante aggiornamento sull’andamento statistico del numero di persone risultate positive in Abruzzo e nel territorio della Asl di Pescara, il sindaco Carlo Masci ha quindi deciso – in accordo con l’assessore Eugenio Seccia e con la direzione della Protezione Civile – di riaprire il C.O.C. e di organizzare le attività di controllo circa l’attuazione delle misure anti contagio da parte della cittadinanza; il Centro operativo ha anche il compito di programmare gli approvvigionamenti ritenuti necessari a eventuali e successive fasi dell’emergenza, per i cittadini in difficoltà.

<Da lunedì il COC torna in attività  – ha dichiarato l’assessore Comunale Eugenio Seccia – con un orario di apertura che andrà dal lunedì al sabato dalle ore 8:00 alle ore 14:00. Gli operatori della Protezione civile lavoreranno dalla sede presso il Museo Vittoria Colonna, in via Gramsci, come era già accaduto durante la prima fase dell’emergenza sanitaria>. La linea telefonica dedicata per contattare il Coc risponde al numero 085/4283400.

<La situazione attuale impone l’attivazione e l’utilizzo di tutte le risorse a nostra disposizione – ha detto il primo cittadino Carlo Masci –  Ringrazio fin da ora tutti gli operatori delle associazioni e gli addetti della Protezione Civile per ciò che fanno e che faranno. Sulla loro abnegazione non ho dubbi, avendone già dato prova nei mesi scorsi>.

Le attività emergenziali sanitarie saranno indirizzate al SUEM 118 che sarà presente all’interno del Centro Operativo Comunale con un operatore dalle 08:00 alle 14:00 e dalle 14:00 alle 20:00 presso la Centrale Operativa del 118. Le attività di raccolta rifiuti per i positivi COVID, saranno indirizzate al personale incaricato di Ambiente Spa, reperibile nelle ore diurne dalle ore 08:00 alle 14:00

Please follow and like us: