Sab. Gen 16th, 2021

Impianto rifiuti Nereto: deciso invio in autotutela al V.I.A

Impianto rifiuti Nereto: deciso invio in autotutela al V.I.A

Settanta cittadini hanno rumorosamente manifestato la loro contrarietà all’impianto, preoccupati per il futuro ambientale della Val Vibrata

NERETO È finita un’ora la conferenza dei servizi (dalle 10:30 senza interruzioni) a L’Aquila sull’impianto per trattamento di rifiuti liquidi proposto dalla WASH Italia a Nereto. A darne notizia è il Forum Abruzzese dei Movimenti per l’Acqua. 
“Dopo le opposizioni, in particolare del sindaco di Nereto Daniele Laurenzi, del geologo Luca Di Carlantonio e di Augusto De Sanctis per Forum H2O e Stazione Ornitologica Abruzzese e dopo una lunghissima discussione il dirigente del servizio VIA Domenico Longhi ha deciso di inviare in auto-tutela al comitato VIA i verbali delle riunioni di oggi e del 26 novembre affinché valuti le criticità emerse.
Tra queste la qualità ambientale delle acque superficiali e sotterranee della Val Vibrata già compromessa, le problematiche procedurali del Paur (il procedimento autorizzativo unico), le criticità idrogeologico, comprese quelle dei pozzi.
Durante la riunione davanti alla Regione circa settanta cittadini hanno rumorosamente manifestato la loro contrarietà all’impianto, preoccupati per il futuro ambientale della Val Vibrata.”
Please follow and like us: