Home CRONACA Avezzano, rapina e porto abusivo di arma: arrestato marocchino

Avezzano, rapina e porto abusivo di arma: arrestato marocchino

Avezzano, rapina e porto abusivo di arma: arrestato marocchino
0
0

Lo straniero che si trovava all’interno del locale, tentava di impossessarsi di un portafogli di un avventore, ma, sorpreso da quest’ultimo, reagiva minacciandolo con un coltello

AVEZZANO Nei giorni scorsi il personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di P.S. di Avezzano ha eseguito una misura cautelare in carcere per rapina e porto abusivo di arma, a carico di un cittadino marocchino, ventenne, persona già sottoposta agli arresti domiciliari per altri reati, ed alla quale era stato notificato Avviso Orale del Questore e la revoca del titolo di soggiorno.

La misura è stata emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Avezzano su richiesta del P.M. Dr. R. Savelli, a seguito di informativa della Squadra Anticrimine relativa alle risultanze delle indagini effettuate per la identificazione dell’autore di un tentativo di rapina avvenuta all’interno di un bar del centro di Avezzano, nel novembre dello scorso anno.

All’epoca dei fatti, lo straniero che si trovava all’interno del locale, tentava di impossessarsi di un portafogli di un avventore, ma, sorpreso da quest’ultimo, reagiva minacciandolo con un coltello.

Dopo gli adempimenti di rito è stato accompagnato presso la locale casa Circondariale a disposizione della Autorità Giudiziaria.