Mer. Mar 3rd, 2021

48enne teramano picchia e minaccia moglie e figli, arrestato per maltrattamenti

Db Milano 19/06/2013 - violenza sulle donne / foto Daniele Buffa/Image nella foto: violenza sulle donne

L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglie e lesioni personali

TERAMO Un 48enne di Teramo è stato arrestato con maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. È l’ennesimo caso di padre-padrone, un uomo disoccupato, dedito all’alcool e al gioco d’azzardo minacciava la moglie e i tre figli minorenni con frasi come “vi taglio le teste” o “vi brucio qua dentro”. La donna più volte picchiata davanti ai figli è stata costretta ad abortire per la seconda volta a causa delle botte dell’uomo, che in preda ad episodi di rabbia avrebbe spaccato un televisore, una console e il pc portatole con il quale avrebbe ferito la donna. Adesso la donna con i tre figli p stata affidata ad una casa famiglia mentre l’uomo è stato arrestato e resta a disposizione del Gip del tribunale di Teramo. 

Please follow and like us: